Bando di Ammissione

 

BANDO START CUBE 

Segue la descrizione del BANDO di Ammissione a START CUBE, composto da due parti: la domanda di ammissione e la descrizione dell’idea di impresa. Tutte le informazioni le potete trovare qui di seguito o nei pdf scaricabili.

I file della domanda e tutti gli altri allegati dovranno essere trasmessi per posta elettronica all’indirizzo:segreteria@startcube.it , inserendo come OGGETTO della mail: “DOMANDA DI INCUBAZIONE- Titolo del Progetto/nome della start-up”

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO
CLICCA QUI PER SCARICARE L’ALLEGATO A- Domanda di Ammissione
CLICCA QUI PER SCARICARE L’ALLEGATO B- L’idea di impresa

1.  DESCRIZIONE E OBIETTIVO

L’incubatore universitario di impresa Start Cube, progetto dell’Università degli Studi di Padova e di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, fornisce supporto alle piccole imprese, da costituire e costituite, nella fase di start-up a partire dal momento del concepimento dell’idea imprenditoriale.

Start Cube offre servizi a condizioni agevolate alle imprese incubate, a titolo di esempio:

  • Un ufficio completamente arredato con due postazioni di lavoro (senza i p.c.) sono disponibili uffici di dimensioni variabili tra 16 e 42 mq
  • Collegamento ad Internet ad alta velocità
  • Due sale riunioni (una di 19 mq. ed una di 75 mq.) utilizzabili su prenotazione
  • Servizi di segreteria, centralino, reception, deposito sede legale
  • Servizi di consulenza per la stesura del business plan, per ricerche di mercato, per l’accesso a finanziamenti, per la promozione e il marketing, commerciale e vendite, contrattualistica d’impresa, marchi e brevetti;
  • Servizi di tutoring e mentoring
  • Servizi di formazione professionale
  • Accesso privilegiato a strumentazioni scientifiche e competenze dell’Università di Padova.

Maggiori informazioni sui servizi offerti sono disponibili nel sito web http://startcube.it

Gli ospiti di Start Cube pagano una quota mensile omnicomprensiva di:

  • 12 euro al mq per il primo anno
  • 18 euro al mq per gli anni successivi (in caso di rinnovo del contratto di incubazione)

Sono esclusi da questi importi solamente le spese relative al telefono fisso ed alla fotocopiatrice.

OBIETTIVO DEL PRESENTE BANDO È ATTRARRE E SELEZIONARE NUOVE IMPRESE INNOVATIVE CHE INTENDANO INSEDIARSI PRESSO START CUBE.

2. CONDIZIONI DI AMMISSIBILITA’

Possono presentare domanda a valere sul presente bando:

  • persone fisiche intestatarie di una ditta individuale (e partita iva), o che intendano costituire una nuova società (a condizione che costituiscano la società entro sei mesi dall’ingresso in Start Cube);
  • società già esistenti, purché attive alla data di presentazione della domanda.

3. DOMANDA DI AMMISSIONE

I soggetti interessati dovranno presentare la domanda di ammissione come da Modello A allegato e comunque disponibile per il download sul sito web http://startcube.it .

La domanda dovrà essere firmata dal presentatore (per le persone fisiche) o dal legale rappresentante della società (per le imprese già esistenti).

I file della domanda e tutti gli altri allegati dovranno essere trasmessi per posta elettronica all’indirizzo: segreteria@startcube.it , inserendo come OGGETTO della mail: “DOMANDA DI INCUBAZIONE- Titolo del Progetto/nome della start-up”

Per i criteri di ammissione si veda il punto 5 del presente bando.

4. DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

Le domande (Modello A) dovranno essere corredate dalla seguente documentazione:

Domande presentate da persone fisiche:

-          Modello B compilato

-          Curriculum vitae (max 1 pagina) del presentatore e delle persone che avranno un ruolo attivo nell’impresa.

Domande presentate da imprese già costituite:

-          Modello B compilato

-          Curriculum vitae (max 1 pagina) degli amministratori e degli altri eventuali collaboratori che ricoprono ruoli-chiave nell’impresa

-          Visura camerale recente.

5. CRITERI DI SELEZIONE

La selezione avverrà ad insindacabile giudizio del Consiglio Direttivo di Start Cube, che valuterà le domande sulla base dei seguenti criteri:

  1. Grado di innovazione dell’idea imprenditoriale
  2. Attrattività del mercato di riferimento
  3. Competenze del management team.

Prima della selezione, i presentatori delle domande potranno essere sentiti telefonicamente o incontrati di persona per chiarire eventuali aspetti dubbi delle domande.

Il Consiglio Direttivo redigerà una graduatoria delle domande, senza distinzione tra quelle presentate da persone fisiche e quelle presentate da imprese, dato che l’ammissione a Start Cube è consentita anche a persone fisiche, purché costituiscano l’impresa entro sei mesi. In tal caso gli ammessi seguono un percorso di “preincubazione”, in collaborazione con Start Cube, in cui sono affiancati da esperti per la redazione del business plan della costituenda impresa.

Start Cube offrirà l’ammissione ai presentatori delle domande secondo l’ordine di graduatoria. L’offerta comprende una stanza attrezzata, di superficie variabile a seconda delle esigenze della start-up/del richiedente ed il pacchetto completo di servizi erogati da Start Cube, alle condizioni sopra riportate.

Le offerte di ammissione proseguiranno fino alla saturazione degli spazi disponibili. Le domande non accolte saranno tenute in considerazione per successive ammissioni, qualora si liberino altri spazi.

Nell’attesa, se interessati, sarà possibile richiedere un periodo di incubazione virtuale (dettagli: http://www.startcube.it/?page_id=112)

Padova, 20-10-2013

Per maggiori informazioni:

Tel. 049 8697501

e-mail: segreteria@startcube.it

Allegati:

Modello A – Domanda di ammissione

Modello B – Descrizione dell’idea imprenditoriale